Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
de Mario Klein

Editoriale

Deventaremo minoranze?
No ghe xe dubi... se continuaremo a rinunciare, volontariamente, ai nostri pi grandi valori: religion, lingua, cultura...

Quatro Ciàcoe
Sarà ben che tuti se 'bitua... a fare la so fadiga.
Disemo sùbito, tanto par capirse, che, le riflession che 'ndemo a fare, no le intende robarghe el mestiere a polìtici, sociòlogi, educatori o porporati: femo solamente de le considerazion, in base a quelo che, pinpianelo, xe drio deventare on sistema de vita, a nostro aviso, preocupante.
Intanto, semo d'acordo che el mondo el xe na bala rotonda e che, ogni tanto, on pochi de quei che ghe sta par sora, a causa de tante cause messe insieme, na volta i se sposta de là e na volta i se sposta de qua. Ne l'uno e ne l'altro caso, nasse senpre on insenbramento, on ingatejamento de òmeni, de condizion econòmiche, sanitarie e sociali difarenti, de tradizion religiose, de linguagi e de règole de vita ben consolidà.
Al primo entro, xola s-ciantisi ne l'aria! E 'lora qua ghe vole calma e gesso par ciapare in man na situazion che no la xe de le pi fàssili: ocore pazienza, bona volontà e tanto bon senso: tute virtù che no ga da èssare scanbià par deboleza o rinuncia, come ne pare che staga sucedendo qua. Questo ne preocupa!
Davanti al grave problema de l'imigrazion, regolare o iregolare, semo drio dare na risposta che forse no la xe propio adata. Xe vero che sti pori desfortunà i ga da èssare aiutà a integrarse col pòpolo che li ga acolti - che semo nialtri - ma no i pole domandarne, anzi pretèndare che se canbiemo nialtri al posto de lori. Se uno el viene da on Paese caldo e el riva qua dove semo a soto zero, ghemo da darghe quelo che ghe ocore parché anca elo el se coerza, e no che se metemo a pèto nudo noaltri... in nome del vegnerse incontro!
Ghemo scomizià co la storia del 'via el crocifisso da le scole e da i tribunài', gnente presepio a Nadale, presto che bisogna tirar sù le moschèe, basta l'ora de religion catòlica ne le scole (colpa tuta nostra!), sì a lezion de cultura e lingua araba ne le elementari, frequentà da putèi de cultura islàmica... Questa no se ciama pi integrazion, questo xe el primo passo (o 'l secondo o 'l terzo) verso la costruzion de ìsole sociali e, da parte nostra, verso la rinuncia de la identità italiana e vèneta, a favore de minoranze che no se contenta de otegnere el rispeto de i diriti, ma che anzi vole inpore a nialtri le so règole!
Ciapemo solo la question de la cultura stòrica e de la lingua vèneta: semo vèneti, ma no podemo entrare uficialmente ne le nostre scole, parché ghe xe sia studenti e sia insegnanti che ga orìgini diverse. Al contrario, stando a quanto ne risulta, da marzo de sto ano viene fate lession de cultura e la lingua araba ne le elementari de le province de Padova, Vicenza, Treviso e Verona.
Questa la ne pare na grossa contradizion, dinanzi a na necessaria, sia pur lenta, integrazion e conossenza, principalmente, del teritorio de acolienza. In sto modo se parte dal basso par creare ìsole e minoranze. Conpresa la nostra pròssima ventura!

[torna sopra]

 

Archivio
2019 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro

Dal nùmaro de Aprile:

Editoriale
Leggi l'articolo Deventaremo minoranze?
No ghe xe dubi... se continuaremo a rinunciare, volontariamente, ai nostri pi grandi valori: religion, lingua, cultura...
de Mario Klein
 
Tradission pasquali
Leggi l'articolo Schizeta a tola
de Dinerio
 
Vita contadina de na volta
Leggi l'articolo Al tenpo del "fare canpanèa"
de Mario Galdiolo
 
Strade de Padova (in triestin)
Leggi l'articolo Ca' Lando: le dòdise casete
de Luigi Perini
 
Mestieri de na volta
Leggi l'articolo I nomi de i ponti de Venessia
de Armando Mondin
 
Da S. Bonifacio (VR)
Leggi l'articolo L'orto de tuti
de Enzo Coltro