Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
de Mario Klein

Editoriale

La sfida de Papa Francesco
Con Papa Francesco tornemo indrìo de dumile ani. Quelo che predicava Cristo, sostegnù con forza, a metà strada (tra XII e XIII secolo), dal “poverello d’Assisi”, xe de grande atualità: “povertà, semplicità, servizio e rispetto della creazione per far risplendere la stella della speranza”.

Ne la “custodia del Creato”, par Papa Francesco ghe xe anca i putini.
Ne la “custodia del Creato”, par Papa Francesco ghe xe anca i putini.
Ghe xe propio tanto bisogno de speranza in sto nostro tenpo. Tuti se intèroga su dove ’ndemo a finire co sta batùa de crisi che n’à ridoto a i canarèi, sta gnagnarela de l’economia senza cóntene che ga portà fora carezà el mondo del lavoro e sta croarola de valori che ga destruto socetà, fameja, sentimenti e raporti umani.
A tuto questo, pare che sia rivà el momento de na risposta. La Providenza no ga mai ’bandonà l’omo e ’lora eco che a ogni male ghè on rimedio: “dalla fine del mondo” xe rivà Jorge Mario Bergoglio, fiolo de italiani emigrà in Argentina, mandà dal Spirito Santo, quasi come na sfida al nostro modo de concepire la giustizia, la civiltà e la vita cristiana.
Chel “13 marzo 2013”, tuti semo stà contenti de la so elezion a Pontefice, ma soratuto ne ga colpìo el so conportamento, el so primo “buonasera”, la so umiltà e la senplicità evangelica. No ghe ga vossudo tanto par vegner a savere che Padre Bergoglio, za da vescovo ausiliare (1992) e po’ da arcivescovo de Buenos Aires (1998), el staséa so on apartamento de na casa comune, faséndose da magnare, el visitava i malà, el ’ndava ne le barache a la periferìa de la capitale argentina, el se interessava de i problemi de sta pora zente, el parlava e el magnava con lori, portando la parola de Cristo e fasendo po’ intervegnere la Caritas.
Al Conclave, de sicuro i cardinài ga selto Bergoglio par darne a noantri cristiani de l’Ocidente, che vivemo anca na grave crisi de fede e de vita cristiana, un forte segnale de rinovamento, de necessario ritorno al modelo de Cristo. La novità non sta nel messagio, ma nel védare che ghe xe qualchedun, che no se saveva, che lo mete in pràtica e che ga la voce, la forza e la parola par insegnàrnelo.
El nome Francesco? No ghe xe dubi: dirìa che ’l xe un programa de vita. Un nome che mira a l’essenziale, a le robe vère, a la vicinanza col popolo; in on certo modo, on ritorno a le “origini”.
Ricordémose che sto Papa viene dal Sud del mondo, dove miliardi de òmani e done vive ne la miseria più “nera”, co on rèdito ànuo de 100-200 dòlari a testa. La nostra crisi atuale el Papa el la ga za vissùa quando la ga colpìo l’Argentina ne i ani tra el 2001 e el 2004, parfin col “prelievo forzato” (come ’desso a Cipro) su i conti corenti.
Quelo che oncò ne colpisse de Papa Francesco, el xe senpre stà el so stile personale de vita, quelo de on conbatente contro “la povertà sia materiale, sia spirituale, per creare ponti di pace, condivisione e solidarietà verso gli ultimi dell’umanità.” Questo infati el ga racomandà a i rapresentanti de i 180 Stati, ricevùi in udienza in Vaticano: “Carità, pace e custodia del Creato”. On messagio e on invito rivolto a tuti i òmeni de bona volontà.
On invito che no podemo rifiutare, se volemo ricostruire na cultura rispetosa de l’omo e del so anbiente. Al Santo Padre, pellegrino al servizio della gente, on augurio per la realizassion de la so mission cussì straodinaria.

[torna sopra]

 

Archivio
2022 21 20 19 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Editoriale
Leggi l'articolo La sfida de Papa Francesco
Con Papa Francesco tornemo indrìo de dumile ani. Quelo che predicava Cristo, sostegnù con forza, a metà strada (tra XII e XIII secolo), dal “poverello d’Assisi”, xe de grande atualità: “povertà, semplicità, servizio e rispetto della creazione per far risplendere la stella della speranza”.
de Mario Klein
 
Robe de Ciósa
Leggi l'articolo Le vendorìgole
a cura de Angelo Padoan
 
Da Lendinara (RO)
Leggi l'articolo Un filo de fantasia
de Laura Viaro
 
“La sguaratà” - Ciàcole adriote
Leggi l'articolo Ghe gera voia de gite…
de Romano Beltramini
 
Da Isola Vicentina (VI)
Leggi l'articolo Có riva chel tenpo
de Gianni Fioretto
 
Da la Lessinia Centrale (VR)
Leggi l'articolo È scopiá la belessa de la Lessinia
de Luigi Ederle