Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
de Mario Klein

Editoriale

Fameja: problemi novi
No passarà tanto tenpo che anca qua in Italia vegnarà fato quelo che xe ’pena sucesso in Francia, dove xe stà aprovà la lege che legaliza i matrimoni tra persone del stesso sesso: dona con dona e omo con omo. E in nome de i diriti civili de l’individuo, dovaremo ciamare ste union: “novo tipo de fameja”

I du popà, Elton John e David Furnish, co i fiòi Elijah e Zachary. (foto The Gossipers)
I du popà, Elton John e David Furnish, co i fiòi Elijah e Zachary. (foto The Gossipers)
Ve confidemo che el fato ne ga maravejà assè, anca parché el vien sbandierà come la pi grande riforma de la socetà francese, dopo l’abolizion de la pena de morte avegnùa nel 1981. “Questa – xe stà dito e scrito – xe la vitoria de chi crede che na socetà pi giusta la sia possibile. Questo xe el trionfo de tuti quei che se riconosse ne la democrazia, ne la toleranza e ne l’ugualianza...”
Anca qua da noantri, qualchedun ga za messo le man ’vanti: ’desso tocarà a l’Italia, dove “la classe politica ga el dovere civile e morale, de consegnare a ogni individuo le ciave del propio destin; la ga da dare risposte a tute le persone che par ani xe stà umilià, ofese, tolte in giro, escluse da i so diriti.”
Dito anbramente che no semo par gnente contro chi “madre-natura” ghe ga dà bagài diversi, sta volta ghemo l’inpression che, in fato de “diritti” – matrimonio per tutti – se staga esagerando.
Da che mondo xe mondo, par inpiantare na fameja ghe ga senpre volesto na dona e on omo. ’Desso, in nome del rispeto de i diriti de l’individuo, se dovarìa acetare che na smanegà de òmani e de done i roversa conpletamente le règole del vìvare, metendo sù fameja con du màneghi de zapa e baila!...
Questo, oltre a far créssare la violenza “omofoba” anziché ridurla o conbàtarla, ben presto, portarà a la distruzion de la fameja tradizionale, anca parché la stessa lege permete l’adozion de putèi. E questo ne fa dire che la Francia ga scrito una de le pagine pi vergognose de la so storia, dato che la rispeta i diriti de l’adulto a descàpito de i diriti del minore che no ’l gavarà pi el dirito de avere on popà e na mama. Anzi… el sarà piassè sior de altri putèi: el gavarà a disposizion du popà e do mame.
Esperti de l’educazion e studiosi del conportamento umano, come el psicanalista Claudio Risè, i sostiene che el “figlio di due padri o di due madri” el cressarà co tanta confusion in testa. “Nel nostro orizzonte culturale l’essere umano non viene più considerato come una persona con un suo corpo, ma solo come un oggetto prefabbricato. Si sta organizzando la produzione di bambini come adorabili oggetti di consumo.”
E pensare che scominzia a ’vere de i dubi, so sti ingarbujamenti de paternità e maternità, parfin el stravagante Elton John, genitore, in qualche modo, de Elijah, ’pena nato, e de Zachary de du ani, che tra poco el podarìa domandarse dove xe finìa so mama. “Credo che Zac – ga dito el cantante, parlando de Zachary – avrà un’infanzia difficile. Un giorno, quando comprenderà, mi guarderà come si guarda a un pazzo scatenato.”
“Il tempo è uscito dal proprio giunto” ghe fa dire Shakespeare a Amleto. Davanti a sto teremoto sul conceto de fameja tradizionale, dovaremo fare de tuto par rimétare a posto el “giunto del tempo”, difendendo la fameja, fata de on popà e de na mama, la prima, la mèjo maestra de vita.
Semo giusto nel mese da dirghe: “Auguri, mama! Auguri, care mame: una par fameja!”

[torna sopra]

 

Archivio
2022 21 20 19 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Editoriale
Leggi l'articolo Fameja: problemi novi
No passarà tanto tenpo che anca qua in Italia vegnarà fato quelo che xe ’pena sucesso in Francia, dove xe stà aprovà la lege che legaliza i matrimoni tra persone del stesso sesso: dona con dona e omo con omo. E in nome de i diriti civili de l’individuo, dovaremo ciamare ste union: “novo tipo de fameja”
de Mario Klein
 
Le storie de Dinerio
Leggi l'articolo Momi Portapégola
de Vittorio Ingegneri Dinerio
 
Da Lendinara (RO)
Leggi l'articolo Antonio Cappellini
storico lendinarese
de Renato Scarpi
 
Da Rovigo
Leggi l'articolo La casa de Mòmolo
de Gianni Sparapan
 
Da Vicenza
Leggi l'articolo La me sità in cartoina
de Ines Scarparolo
 
Da Verona
Leggi l'articolo La sospresa
de Giacinta Dall’Ora