Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
Ano XXXVI, n. 1, Genaro 2018
Copertina Genaro 2018

Sto Mese
PAR SCOMISSIARE
2 Padova viva
de Lidia Maggiolo
2 El filò de i Wigwam
de Efrem Tassinato
3 Editoriale
de Mario Sileno Klein
4 Incontro de i Colaboratori
de M.S.K.
6 Létare al diretore
7 Concorso di poesia e prosa
PADOVA E PROVINCIA
8 Andrea Palladio
de Arturo Baggio
9 La meraveja sconta de na italiana
de Luigi Frosi
10 Cronache dialettali
di Michele A. Cortelazzo
11 Vocabolarieto vèneto
de M.S.K.
12 ’Na frégoea de umanità
de Antonio Giraldo
13 On libro, ’na vita
de Umberto Marinello
14 Jelsomina
de Vittorio Ingegneri Dinerio
14 La man del Padreterno
de Ugo Suman
15 Sabia e onto de gunbio
de Roberto Soliman
16 Ostia antica
de Mario Piccolo
17 La Madoneta del Ferruzzi
de Gemma Bellotto
32 Scoperta soto ’l Saeon
de Luigi A. Zorzi
I NOSTRI PAESI
18-31 Dolo (Venezia)
testi di Renato Martinello
foto di Mario Galdiolo
BELUN E PROVINCIA
33 La legenda del Piave
de Luigina Tavi
TREVISO E PROVINCIA
34 Camini e canore
de Emanuele Bellò
VENEZIA GIULIA E FRIULI
35 Gera elo, el so paron!
de Bruno Rossetto Doria
36 Silvio Benco e Antonio Smareglia
de Luigi Perini
VENEZIA E PROVINCIA
34 El dì che i copava el porzel
de Toni Zamengo
37 Ricordo
de Giovanni Salvagno
38 I camini venessiani
de Armando Mondin
39 Gigi el piparo
de Angelo Padoan
ROVIGO E PROVINCIA
40 Bon Anooo!!
de Renato Scarpi
41 Un ano d’oro
de Laura Viaro
42 L’intervista
de Gianni Sparapan
43 Có se punciava i calsiti
de Sergio Bedetti
44 Per tenpo
de Romano Beltramini
VICENZA E PROVINCIA
45 La pua
de Ines Scarparolo
46 El caro nunsiale
de Maria Penello Mingardi
47 El Paradiso de la Iseta
de Antonio Maraschin
48 El “Don Camillo de La Longa”
de Giordano Dellai
49 Leda Ceresara, on fiore de la nostra tera
de Giuseppe Segalla
50 I mii “racconti nel cassetto”
de Dino De Guio
VERONA E PROVINCIA
51 La testa de la Strapparava
de Mirco Castellani
52 Oci de mama
de Giacinta Dall’Ora
53 La fòla de la ciorla
de Franca Isolan Ramazzotto
53 Altro che bronchite!
de Giuseppe Lavarini
54 El festin de l’ultimo de l’ano
de Carolina Guerra
55 Taca l’Ano Nóvo, e ’lora…
de Lucia Beltrame Menini
56 Un tricolore ritorna
de Antonio Corain
57 El prete de le bànbole
de Luigi Ederle
VITA E CULTURA
58 El canton de ’e poesìe
60 Libri-Concorsi-Mostre e altro

 

EDITORE:
Tipografia e Litografia ARTE STAMPA s.n.c.
di CORRADIN FRATELLI
Via Adige, 605 – 35040 Urbana (PD)
info@tipografiaartestampa.it

Abbonamento (11 numeri):
Versamento di:
per l'Italia: € 45,00
per l'Estero: € 90,00

sul c/c Postale n. 1031013426
oppure
CODICE IBAN = IT49M0760112100001031013426

intestato a:
TIPOGRAFIA LITOGRAFIA ARTE STAMPA S.N.C. di CORRADIN F.LLI
CAUSALE= Abbonamento annuale a “Quatro Ciàcoe”

REDAZIONE:
Arte Stampa s.n.c.
Via Adige, 605 – 35040 Urbana (PD)
Tel. 0429 87336 – Fax 0429 878891
E-mail: rivista@quatrociacoe.it
www.quatrociacoe.it

Chi siamo
Siamo la Tipografia e Litografia ARTE STAMPA s.n.c. di Urbana (PD), che, da gennaio 2016, sostituisce l’organizzazione societaria cooperativistica EDITORIALE PADOVA, nella pubblicazione della rivista Quatro Ciàcoe (nata nel 1982).
Il gruppo di volontari appassionati di dialetto è rimasto lo stesso e, da ben 34 anni, è responsabilmente impegnato in attività di ricerca e di studio di tutti quei fenomeni che hanno caratterizzato la cosiddetta epoca della tradizione orale, espressa in lingua veneta, la tipica parlata della nostra civiltà contadina.

[torna sopra]

Cosa facciamo
Avvalendoci della collaborazione di oltre una sessantina di corrispondenti da tutto il Veneto, pubblichiamo la rivista "Quatro Ciàcoe", mensile in dialetto, apolitico e apartitico che si occupa di cultura e tradizioni venete.

[torna sopra]

Perché operiamo
Il desiderio e l'esigenza di conoscere e di apprendere tutto ciò che mai fu scritto, ma soltanto parlato, ci hanno spinto in questa coraggiosa avventura di recupero degli usi e costumi, delle consuetudini e tradizioni che appartengono alla storia della gente veneta e della sua lingua.
Le nostre finalità, peraltro condivise dal mondo degli Atenei Veneti, intendono lasciare ai posteri testimonianze scritte di un modo di essere, di vivere e di comunicare, del quale il tempo sta cancellando ogni traccia.
Non sono secondari l'interesse ed i consensi che la rivista ha incontrato presso i VENETI NEL MONDO i quali hanno ricevuto sino a non molto tempo fa la rivista per l'intervento della Regione Veneto. Ci auguriamo che trovino il modo di favorire la sottoscrizione dell’abbonamento.

[torna sopra]

Collegamenti esterni


[torna sopra]

 

 

Archivio
2018 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Genaro
Otobre
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Editoriale
Leggi l'articolo Bastarìa manco violenza
Xe qua l’Ano Novo: tenpo de auguri, prevision e promesse. Come senpre le xe tante le robe che se vorìa védare canbià e realizà: tra tute, credo che se vorìa manco violenza, in casa, in fameja, in strada, in television… Insoma, che ghe sia na s-cianta piassè de pace e de armonia.
de Mario Sileno Klein