Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
de Luigina Tavi

Da Belun

Ippolito Caffi

Quatro Ciàcoe
Autoritratto de Ippolito Caffi.
A Belun la Mostra "Luci del Mediterraneo", a Palazo Crepadona: la resterà verta dal 1° otobre al 23 genaro 2006, po' la passerà a Roma, palazo Braschi, dal 15 febraro al 2 de majo: l'é na Antologica del belunese Ippolito Caffi, co pi de "100 Vedute e Opere Grafiche." Ippolito Caffi, nat a Belun al 16 otobre 1809, fin da tosat l'à an bon estro par la pitura, tant da rivar a vèrzer, co l'andar de i ani, anca a Roma an so studio. L'à scominzià sta so arte qua so la so tera, frequentando i Maestri Antonio Federici e Antonio Tessari. Co al Tessari, anca se la passion del Caffi, lo porta fora Belun e fora Italia, l'à mantegnest na vera amicizia tant da scrìverghe le so idée, le so inpression, sogni, delusion... la so vita: létere 198, che la Biblioteca Civica de Belun conserva scrite dal Caffi dal 1825 a tuta la so vita.
Na vita che lo porta an continuo zercar posti, fati, che rivéa a animarlo. Senz'altro al ghe à volest ben a la so Belun, lo dimostra al so "Belluno con il Monte Serva", "Belluno con la Piave", co al famoso pont a 5 arcate del 1837 che na piena la porta via lassando n'ùnica arcata (1841). Da Belun, al Caffi dove l'à scominzià, ècolo co i so penèi a Padova dal cugin Pietro Paoletti, socio de 'n altro belunese, al Giovanni De Min. Na vera pitura co serie aplicazion... al va a l'Accademia delle Belle Arti de Venezia (1827-1830)... e riècolo co al Paoletti a Roma, dove al teren l'é anca bon, dison favorévole, nel senso che era Papa Gregorio XVI, Mauro Cappellari belunese (1831-1846). Ma... al Caffi là in medo a sta pitura stòrico-sacra al se sente sofegar tant da rivar a capirse: l'é portà pa riprodur "al tut" dal vero. Al vèrze, senpre a Roma, an studio tut sóo e al taca... l'é a l'esposizion de Milan (1839), a Trieste (1840), spess l'é a Venezia dove al colorisse i so quadri pi famosi: "Il Canal Grande" "La Salute sotto la neve"; e sta cesa de la Madona de la Salute la ghe piase cossì tant che al la ripete pi olte, drio l'ora e altra pozizion. L'é a Padova, dove al Caffè Pedrocchi, te la Sala Rotonda, al pitura a tènpera ripassà co ojo "quattro vedute di Roma".
Quatro Ciàcoe
"Belun con la Piave" de I. Caffi.
L'avéa al Caffi, come dal resto tuti, propio an caràtere tut sóo: ècolo in continuo movimento, de qua, de là in zerca de 'n posto... o là fermo, inamorà de 'n posto tant che no sol la "Salute de Venezia" ma anca a Roma, la pitura de "Al Carneval" o "Festa dei moccoletti" al riva a ripèterla ben 43 olte. E... al va in Oriente, longo via al se ferma, incantà de Napoli, par setimane, dando sfogo al so estro; senpre par la passion de "fotografar" l'é a Atene, in Turchia, Egito, Palestina... de novo a Roma, Venezia... 1848 l'é volontario contro l'Austria, al conbate in Friuli; fat prigioniero al riesse a scanpar... Al pitura documentari conservadi al Museo Risorgimentale de Venezia. Mal vist da i austriaci al se rifugia a Genova e longo la Riviera, che al fa vìvar te le so òpere...
Torino, Svizzera, Esposizion Universale a Londra, l'é in Spagna, a Parigi so n'esposizion co tre so òpere... l'é a Roma e al torna a Venezia (1850) dove l'é inprigionà te le Prigioni Politiche.
Liberà dopo tre mesi, al parte per Milan... de novo ècolo a Napoli dove al va incontro a l'avanzata garibaldina e al tira dó Momenti Storici come "L'ingresso di Vittorio Emanuele II a Napoli"; "Unificazione d'Italia"... e... al torna a Venezia. 1866: 3a Guera d'Indipendenza: l'é a Firenze, a Taranto e al se inbarca so la Nave "Re
d'Italia" dove lu, ardente patriota, armà de l'intenzion de riprènder dal vero "scene della battaglia", al more so l'afondamento de sta nave: Lissa, 20 Luglio 1866.

Quatro Ciàcoe
"Belun col monte Serva" de I. Caffi.
Ò inparà a conósser "Caffi" ancora a le scole elementari có la Maestra, parlando del Risorgimento e de sti personagi, la ne véa parlà anca de lu, patriota e anca come pitor, par via de i quadri qua so al nostro Museo: "Belluno col ponte sul Piave" "Belluno con Monte Serva" "Neve a Venezia" "Carovana nel deserto" "Piazza San Marco con la nebbia" "Poesie notturne S. Pietro di Castello"... Có passe par "via I. Caffi" ancora adess come quando ghe passée rente pa 'ndar a scola me domande: "Ma, elo stat pi grande come patriota o come pitor?", na domanda davero da tosata che à n'ùnica risposta: "an belunese da no desmentegar!"
Cossì: "Caro Ippolito, mi ghe l'ò messa tuta, anca se ò fat fadiga de starte drio, ò vist de dedicarte come 'me ricordo' sta me pàgina so Quatro Ciàcoe de otobre 2005, an mensile dialetale de Padova che "ti" ben te conosse par via del "Caffè Pedrocchi". Scùseme se ò scrit calcossa che no va ben, ma, credi, l'intenzion l'era bona. Ciao, Luigina."

[torna sopra]

 

Archivio
2020 19 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro

Dal nùmaro de Otobre:

Editoriale
Leggi l'articolo El balon... l'è nà in balon
El calcio el sta vivendo na situazion de crisi patoca, tra scàndali, falimenti, sentenze de tribunài e violenza. Dove xelo finìo el zogo?
de Mario Klein
 
Da i Coli Euganei
Leggi l'articolo El mandoin de zio Gioanin
de Gemma Bellotto
 
Da Belun
Leggi l'articolo Ippolito Caffi
de Luigina Tavi
 
Da Venezia
Leggi l'articolo La forestiera
de Mario Ceccarello
 
El raconto del mese (in visentin)
Leggi l'articolo El sensaro
de Antonio Maraschin
 
Da Verona
Leggi l'articolo I "puoti" de Palasso Turco
de Wanda Girardi Castellani