Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
de Mario Klein

Editoriale

I boni sentimenti
In sto mondo che pare de giazo, che mucia scoaze par strada,che brusa le usanze pi mèjo... ghè 'ncora el canton de i pensieri,che jèrimo usi incontrare ne l'omo de jeri?

... e insieme a sti oci, métarghe quei del cuore e de l'anima, par védare el mondo de i boni sentimenti...
... e insieme a sti oci, métarghe quei del cuore e de l'anima, par védare el mondo de i boni sentimenti...
Dirìa propio de sì! Volendo, anca se no pare, ghè 'ncora spazio e tenpo, destinà a far fiorire te l'orto de l'omo, quei che, in do parole, se ciama "boni sentimenti".
Ne pare za on bon segno che ne vègna in mente on argomento de sto gènere. No 'l xe tuto mèrito nostro: xe question de fortuna!
Catarse nel bel mezo de on incontro tra persone che, o da la nàssita o a causa de la guera o de on incidente, le xe senza la vista, la xe na roba che te emoziona. La te fa capire che tuto chel mondo che semo costreti a védare e quasi a odiare, parché no lo sentimo pi nostro, ben, propio sto mondo el xe on giardin da vardare e curare co amore, parché oncora ghe xe i fiori de la speranza, de la vivibilità, de l'amicizia e del sentirse insieme compagni di viaggio.
No se trata de on mondo ireale, fantàstico, solamente imaginà o sognà da i "non vedenti".
El xe on mondo che esiste, che ghemo soto i nostri oci, ma che no riussimo a védare. On mondo che propio la nostra vista, inturbià da la velocità del treno in corsa de la vita, no ne dà el tenpo de védare.
Giustamente xe stà dito: "l'essenziale è invisibile agli occhi e non si vede bene che con il cuore." In altre parole, el segreto pi grando de la vita el sta propio nel vardare e védare in altro modo el mondo.
No xe inpossìbile farlo, ma xe difìcile. Bisogna sarare i oci, spalancà su le zento robe da fare ogni giorno e contentarse de fàrghene novantanove. Bisogna vardare col cuore e con l'anima tute chele pìcole robe, quei pìcoli gesti... on soriso, on saludo, on "grazie!", na streta de man, on "prego, s'accomodi!", na careza, on baso, na orazion, on respiro fondo... e te gavarè davanti de ti on pra' celeste de "oceti de la Madona".
Tute imàgini de on mondo vèro, da métare in soaza al posto de quelo televisivo, magari sporco e violento, falso e crudele, mafioso e malavitoso... Che pure esiste, ma no 'l pole èssare l'unico mondo a nostra disposizion e condana!
Par nostra fortuna ghe xe anca el mondo che i cechi vede prima de noaltri "normodotati", on mondo anca nostro, quelo senza tuto sto ciasso de parole e brute notizie, on mondo che rifiuta la guera, l'aborto, la pena de morte, la violenza su i "minori" e su le done... on mondo, apunto, inpastà de fede, speranza e "boni sentimenti".
Pi de calchedun el pensarà che anca queste le xe parole che va a zontarse a le tante, a le stratante dite e sentìe in sto tenpo de conpetizion eletorale.
Ma se auguremo che sti nostri pensieri i sia pi lesieri de le... onorevoli "parole de piera", e che i aiuta a ralentare la corsa del treno-merci che trasporta sto gran dafare quotidian, par catare el tenpo e la voja de incontrare el mondo de chi lo vede co i oci de l'anima e del cuore.

[torna sopra]

 

Archivio
2018 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Editoriale
Leggi l'articolo I boni sentimenti
In sto mondo che pare de giazo, che mucia scoaze par strada,che brusa le usanze pi mèjo... ghè 'ncora el canton de i pensieri,che jèrimo usi incontrare ne l'omo de jeri?
de Mario Klein
 
Sbiansi de sagessa antica
Leggi l'articolo Aldo Botaro, on re del "buso"
de Dinerio
 
Da Maran Lagunare (UD)
Leggi l'articolo La galina nata ben
de Maria Da monte
 
Da Lendinara (RO)
Leggi l'articolo I Canozi
capolavori fati co' l legno e su tarsia
de Renato Scarpi
 
Da Thiene (VI)
Leggi l'articolo Tenpo dopo Pasqua,tenpo de i matrimoni
Dopo la nàssita, nel propio anbiente l'avenimento più importante gera el matrimonio che inpienava la casa de fiòi e de nevodi
de Bepin Daecarbonare
 
Da la Lessinia Centrale (VR)
Leggi l'articolo Radecio rosso de Verona
de Luigi Ederle