Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
de Efrem Tassinato

El filò de i Wigwam

Luisa Bosello
La poesia che ne càpita a Porto

La poetessa Luisa Bosello al Circolo Wigwam Arzerèo.
La poetessa Luisa Bosello al Circolo Wigwam Arzerèo.
Savì che la poesia la score come el sangue ne le vene de na umanità a volte distrata, altre massa descatà per rancuràrghene el senso cussì, che quasi par caso, ogni tanto la se ingreja, squasi a descapusson in te na ansa foravìa e in calcossa che la ferma. Alora la ciapa senso e la poe métare raise, magari sbociando in te un bel fiore. El Circolo Wigwam de Arzerèo – e xe par questo che me cato ancora più gusto a contàrveo in sto filò – da oltre quarant’ani xe un posto dove, gnanca tanto par caso, forse parché el ga la sede in te na via che la se ciama Porto, ghe càpita de ’e bee persone co’ storie che fa sperar ben, par sto mondo che ’l pare cussì perso drio un consumismo sensa capo ne coa e che ’l serve solo par l’aparire.
Luisa, mama de dó fiòi grandi, l’altro dì, la me ga portà dó racolte de poesia de el Gruppo Artisti della Saccisica dove che ghe xe anche le sue e, fasendo dó ciàcole, xe vegnù fora la so storia da el mondo de la canpagna, e de na azienda agricola, al desquèrsarse la dote poetica e par quel che go leto e i premi che la ga ricevùo, anca brava.
“A un serto punto de la me vita – la me dixe – a go sentìo el bisìgolo de ciapare in man la pena ma no par far de conto come che fasevo on tenpo, ma par esprìmare i me pensieri e, el métarli in rima, incòrzarse del perfeto racordo che vegneva a stabilirse tra el cuore, la mente e la pena.” E dove, che el folio de carta se toleva el cònpito de rancurare e far védare, come na pelicola de un film, la projession de un’ànema profonda, intima, desconossùa parfin a ela stessa. Volendo, ghe sarìa tanto da filosofare, ma qua ghe se speocia un senso che non xe solo de autoincensamento de come se poe cusire le parole, parché le sia bele e le staga ben in rima insieme. In quea de Luisa se ghe intravede de più, anca de i valori che sia de aiuto par le nostre comunità che no le se ritrova più in te na cultura locale identitaria condivisa e costruìa nel tenpo. Fermémose un poco e pensemo a quanto beo che el xe el nostro mondo e el vìvarghe in armonia. Basta vardarse intorno e, come che la dise in una de le sue, par védarghe co l’ànema la poesia jta, e basta poco, “… basta un’alba in riva al mare, un tramonto infuocato all’orizzonte, un volo di farfalla, a liberarla e darle la vita.” e.mail: luisabosello@libero.it

[torna sopra]

 

Archivio
2020 19 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
El filò de i Wigwam
Leggi l'articolo Luisa Bosello
La poesia che ne càpita a Porto
de Efrem Tassinato
 
Editoriale
Leggi l'articolo Piassè poareti, ma piassè siori
Sì, co sto canbiamento inposto da l’epidemia, semo deventà tuti piassè poareti. Ghemo dovù acetare rinunce e limitazion, ma forse questo ne ga fato piassè siori, piassè liberi de pensare, de inparare a spèndare mèjo el nostro tenpo e la nostra vita.
de Mario Sileno Klein
 
Da Brugine (PD)
Leggi l'articolo I 80 ani del gran tenore veneto Giuseppe Giacomini
de Michele Varotto
 
Da Mestre-Venezia
Leggi l'articolo La corona de laurea
de Annalisa Pasqualetto Brugin
 
Da Gavello (RO)
Leggi l'articolo I tegnusi
de Gianni Sparapan
 
Da Verona
Leggi l'articolo El “Ghetto” ebraico
de Mirco Castellani