Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
de Mario Klein

Editoriale

Un monumento a la mama
Viva nel ricordo de tuti, inmortalÓ ne l'arte, presente ne la vita de ogni giorno: parchÚ no farghe un monumento?

Quatro Ciàcoe
"Mama, mama,/ chi la ga la ciama/ e chi no la ga, se la brama", rŔcita un vecio proverbio che fiorýa su la boca de i veneziani. Oh, se xe vŔro! No passa giorno che la mente no la ghe bata in coste: sia che la ghe sia 'ncora e sia che la siora Betina la se la gavia portÓ via.
No ghe xe esperienza o canbiamento de costumi, no ghe xe lege o costumanza che possa canbiare o cancelare el ruolo esclusivo e fondamentale de la mama.
Senza de ela no ghe sarýa vita umana su la tera, no ghe sarýa continuazion de la specie: la tera deventarýa na roscara, prima de trasformarse in te un deserto de tipo lunare. Sto bruto pensiero dovarýa un fiÓ
spaventarne e un poco svejarne fora, o se non altro farne nÓssare un sentimento de gratit¨dine verso quela grande figura de dona che xe nostra mama e, pi in generale, la mama, l'eroina de tuti i tenpi.
Ma, vuto dirme che la mama no la se meritarýa un monumento?
Se ghemo vuo el corajo de fÓrghelo a la lupa, al pescadore, al coridore, a la pagnoca del fromenton, a Pinochio... no dovarýssimo sentire el bisogno de fÓrghelo a la mama?
Sarýa belo incontrare sta statua, in bronzo o in piera, al centro del paese, a ricordarne che tuti semo al mondo par mŔrito suo, par averne tegn¨ "tre mesi in sangue, tre mesi in ossi, tre mesi in carne".
E questo xe stÓ solo el scumissio. ZontÚmoghe i dolori, i s˛ni persi, le lÓgreme versÓ de scondon, la pena se el fiolo ga butÓ male, se el mondo o la guera o la droga el ghe lo ga portÓ via, robÓ, copÓ...
Cossa dire de la strage de inocenti che fare no cessare mai in Nigeria, ne la Costa d'Avorio, in Kenya, in Etiopia, in Zaire, in Cecenia, nel Kurdistan, Iraq o Sudan? E cossa dire de chele mame che se consuma nel segreto de la casa a narghe drio a un fiolo handicapÓ, a un anziano malÓ, e che vive ogni ora del giorno e de la note la so Via Crucis, senza che i altri i lo sapia?
Come se fa a no sentire un sentimento de conprension, de conforto, de solidarietÓ e sostegno anca verso chela pora mama che - notizia de pochi giorni fa - dopo 'ver lassÓ la so creatura 'pena nata su na panchina, la se ga dÓ da fare par riaverla indrýo?
Nel volto de ogni mama, vecio quanto el mondo, dovemo inparare a lŔzarghe la memoria st˛rica de l'umanitÓ, la dura lota par vegner fora da la caverna, el difýssile percorso de la civiltÓ e l'¨nico posto dove catare speranza e corajo par nar vanti.
Cussý, la Madona del mese de majo no la sarÓ solo quela de i altari e de i capitŔi, ma anca quela che xe presente in ogni mama e che mŔrita almanco tuta la nostra pi afetuosa devozion.

[torna sopra]

 

Archivio
2020 19 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro

Dal nùmaro de Majo:

Editoriale
Leggi l'articolo Un monumento a la mama
Viva nel ricordo de tuti, inmortalÓ ne l'arte, presente ne la vita de ogni giorno: parchÚ no farghe un monumento?
de Mario Klein
 
 
Da Maran Lagunare (UD)
Leggi l'articolo Nomenanse
de Bruno Rossetto Doria
 
Ciàcole Visentine
Leggi l'articolo La sagra de le siarese de Pianesse
A Pianesse, vissin Mar˛stega, la pen¨ltima domÚnega de majo de ogni ano, ghe xe la sagra de la siaresa "Sandra"
de Giordano Dellai
 
L'esperienza insegna - in basso veronese
Leggi l'articolo I endegari
de Antonio Corain