Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
de Mario Klein

Editoriale

Cara dona, te scrivo...
par dirte quelo che penso e che gnanca la mimosa de l'8 de marzo no la riussirà a farte savere che...

Quatro Ciàcoe
... gnanca la mimosa de l'8 de marzo no la riussirà a farte savere che...
Te confido che xe pi fàzile dirlo che farlo, parché so sta jostra che gira, che gira e che mai no se ferma, a ghe semo sora tuti du! Tante volte a vorìa desmontare e tirarte basso anca ti, anca a ris-cio de sbrojarse on poco, pur de desgatejarse fora da sto ingropamento de usanze e de conceti de oncò, che i fa pi male che ben a la vita de tuti i giorni. Come se, co la Festa de la Dona, tuto se metesse a posto.
Eco, védito: có se vole fare strada e magari fare strada insieme, no se pole mia 'verghe massa canarine par la testa. Par carità: a jera ora che l'omo el te molesse la caveza, ma me pare che ti te t'è messa a córare a la cavalina e qualche volta a te te cati a 'ndare a caval de le braghe.
A lo go capìo: te disi che oramai te riessi a cavàrtela da sola, ma sta' 'tenta, parché te podarissi anca cavarte la busa da sola!
Ti te lo sè che tuti ga bisogno de ti: l'omo, la fameja, la socetà civile, el mondo del laoro, la polìtica, el volontariato, l'arte, la sienza..., l'aria che respiremo, le stajon che intardiga a rivare, i fiori che no i capisse pi quando xe che cala el sole, parché se inpiza on fraco de lanpioni... Te na parola sola: el mondo, l'universo ga bisogno de ti, dona!
De ti, senza massa greji par la testa, co la còtola o co le braghe, vestìa o come t'à fato madre natura, ma al posto e al momento justo, e non par mostrare le grazie davanti a l'ocio boaro del Grande Fratello. Ghe vole na s-cianta de retegno! Come te ghe vole el senso de la misura: te ghè da sentire che te vali in quanto te si dona e no in base a quelo che te si rivà a portarghe via a l'omo.
No te poi negare che, almanco qua in Ocidente, la vita de la dona la xe ben canbià: par la pi parte gavì on lavoro fora casa; economicamente a si pi indipendenti; te poi far de manco de sposarte e restare single; te poi parfin vìvare la to sessualità senza catarte... conpromessa; te ghè la lege che te consente de decìdare se e quando deventare mama... Par avere questo, però, te ghè pagà el dazio: te ghè perso un poca de la to spontaneità, te si costreta a èssare senpre pinpante, a mostrare che te si bona de fare la dona de casa e anca de fora casa, senpre bela, senpre magra, senpre zóvane, a la moda, sinpàtica, dolze, morbinosa, materna, insoma senpre drento te chela gabia che par sècoli te ga tegnù l'omo.
Sicome te vojo ben, te dago on consilio: ricòrdate che l'omo no 'l xe onipotente e che el riscato de la to dignità el ga da passare senpre traverso l'amore e el rispeto. Varda 'vanti, vòjeghe ben a la to libertà, purché no la te porta in òrbita massa distante dal pianeta de la to vita, e se te sfiora on sentimento de maternità, ciàpelo sul serio, parché quelo te poi vantare de poderlo fare ti e solamente ti!
E se sto mondo, se l'omo no 'l vole incricarse, el ga da tegner mente che: Il futuro dell'umanità passa attraverso la donna.

[torna sopra]

 

Archivio
2022 21 20 19 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Editoriale
Leggi l'articolo Cara dona, te scrivo...
par dirte quelo che penso e che gnanca la mimosa de l'8 de marzo no la riussirà a farte savere che...
de Mario Klein
 
Sgiansi de sagessa antica
Leggi l'articolo Un pisnent fora s-ciapo
de Dinerio
 
Da i Coli Euganei
Leggi l'articolo Có passava el vésco
de Gemma Bellotto
 
"La Sguaratà" - Ciàcole adriote
Leggi l'articolo La se ciamava "fameia"
a cura de Romano Beltramini
 
Da Lendinara (RO)
Leggi l'articolo Giannetta Ugatti Roy
de Renato Scarpi
 
Da Verona
Leggi l'articolo Al mar fora stajon
de Giacinta Dall'Ora