Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
a cura de Romano Beltramini

"La Sguaratà" - Ciàcole adriote

La se ciamava "fameia"

Quatro Ciàcoe
Eco in sta foto del 1946 una fameia de na volta: la fameia Giuseppe Noro de Lobia. (da I Quaderni di Coalonga n.16)
Le fameie gera grosse. Noni, bisnoni, sposi veci e sposi freschi, nevodi, zii cugnà e cugini. Tuti insieme i costituiva le grandi fameie patriarcali che, spesso piassà su grandi fabricati, pieni de càmare e camini, gestiva aziende agrìcole ca ofriva ogni ben de Dio. Qua da noialtri, in Polesine, le grandi fameie agrarie gera segnà co riverensa e rispeto soratuto per la so religiosità ca no se limitava a la preghiera de matina e de sera, al segno de crose prima de i pasti e al rosario, tuti insieme, ma, soratuto segnà per chel legame ca creava na solidarietà de fameia da tuti praticà e rispetà, s-ceta e sensa rufianismi o conveniense de còmodo. In alto el "Patriarca", el vecion de fameia da tuti riverì e, po, zo zo fin a l'ùltimo nato cocolà da tuti. I fiòi gera inpegno de istrussion da parte de tute le fameie e i veci doveva èssere servì da tuti co dignità e amore.
Ghe gera na fameia, a Adria, ca rivava a na sinquantina de persone, tute insieme su un gran casegiato, 'tornià da tere e posissionà verso la frassion de Bottrighe.
Po é rivà i tenpi de le division e sti grandi nuclei s'à desfà, ciapando strade diverse co emigrassion detà da necessità e anca da na voia, forse mata, de indipendensa e libertà. Ancuò i fiòi no ga più, in casa, gnanca i genitori ca li segua. Papà e mama ga da lavorare! I noni va al ricòvero: nissun ghe pole star drio. Le previdense i é fitissie e no se vede, de serto, da ani, un governo ca ghe tegna a le fameie.
Ansi! Via la religion de i noni, via i matrimoni de omo e dona, ala ai divorsi, aborti e union sensa legami religiosi, cussì da rivare a cla anarchìa de la copia ca favorisse el pensiero balordo de chi no ama principi, lavoro e solidarietà vera. Ogni ano de più e pezo. Ogni ano risultati ca deprime el bon senso, i diriti e la cossiensa de quei che ancora ghe l' à. Le politiche é deventà paraventi de còmodo e, soto un sìnbolo o nantro, i governanti, tuti o quasi, pensa a la propria carega e al conto in banca ca se alsa. Gh' é, per fortuna, anca i boni e i puri de cuore ca òpera co servelo, quasi senpre in tel canpo del volontariato, fasendo del ben in patria e fora. Ma l'é na guera per trovare sostegni e riconossimenti. El quadro no l'é serto da mostra, ma l' é reale sa lo vardemo sensa scónderse drio al déo. Un carnevale continuo ca portarà sì a na quarésema ma ca farà tribolare senpre de più la resuression. E per rivarghe, a sta resuression, ghe vole na pausa de riflession ca fassa tornare giudissio, inpenendo le teste vode, e quele ca se sta svodando, de un poco de sale, de quelo, s'intende, de la sapiensa. Onestà in tel governare, co legi serie ca ricostruissa la fameia, splèndido toco de chel gran mosaico ca conpone la società fin da le orìgini. Rispeto per la religion e più pratica e ascolto per l'insegnamento de la Cesa che, da sècoli, fa rigar drite le cossiense e chi pratica el so detato. Onore ai veci che s'à pelà na vita per tirar sù casa e fameia e che i se ritrova in t'un canton, co le làgreme ai oci, grassie a la mancansa de riconossensa e a chi, governando, ghe dèdica solo le frégole dopo averghe magnà el cicin. Egoismo personale e interesse de scarsela fora da i propòsiti de chi se propone e riva a 'verghe in man el mànego del governo e de la giustissia.
Tuto questo portarìa a segnare strade de vita più drite e permetarìa de tornare a costruire, co santa passiensa, na società più giusta sopratuto lassando a chi vegnarà qualcossa de bon.
Pia ilusion a la fine de na riflession? Mah! Coragio, 'ndemo verso la Pasqua sperando in te la bontà del Signore.

[torna sopra]

 

Archivio
2022 21 20 19 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Editoriale
Leggi l'articolo Cara dona, te scrivo...
par dirte quelo che penso e che gnanca la mimosa de l'8 de marzo no la riussirà a farte savere che...
de Mario Klein
 
Sgiansi de sagessa antica
Leggi l'articolo Un pisnent fora s-ciapo
de Dinerio
 
Da i Coli Euganei
Leggi l'articolo Có passava el vésco
de Gemma Bellotto
 
"La Sguaratà" - Ciàcole adriote
Leggi l'articolo La se ciamava "fameia"
a cura de Romano Beltramini
 
Da Lendinara (RO)
Leggi l'articolo Giannetta Ugatti Roy
de Renato Scarpi
 
Da Verona
Leggi l'articolo Al mar fora stajon
de Giacinta Dall'Ora