Quatro Ciàcoe
Mensile de cultura e tradission vènete
de Emanuele Bellò

Da la Marca

L’àngelo de i “quatro-sate”

Eco qua l’àngelo de i “quatro-sate”. (foto de Marinella Dinadi)
Eco qua l’àngelo de i “quatro-sate”. (foto de Marinella Dinadi)
Ne la Marca, come nel resto del Veneto, lavora co’ gran fervor diverse associassion in difesa de i nostri amiçi animali, come la LAV, l’ENPA, la LIPU, e tanti altri enti benemeriti, ma al so fianco se dà tanto da fare anca privati, fameje o persone sìngole, che co’ la so dedission e tanti sacrifiçi, sensa tanti clamori, i riesse a risòlvar i problemi de tante bestiole sfortunàe.
Ne i anbienti naturalisti par el so amor sconfinà a le creature che ne conpagna nel nostro passajo su ’sta tera se ga guadagnà l’apelativo de “angelo de i quatro-sate” ’na tosa de San Biasio, che fin da neonata la scanpava dal spassejo par andar in gatognào a caressar el so monin e da ’lora la ga passà ogni giorno de la so vita in conpagnìa de qualche animal: cani, gati, cavali, polastri, vedèi e osèi vari, prima in canpagna co’ so papà che jera coltivator direto e po’ in lavori de alevamento, ipòdromi e rifugi.
La gavéa un talento natural par adestrar i equini e la ga vinto diverse gare de equitassion, sia nel Veneto che nel Friuli, ma na bruta caduta la ga costreta a sbandonar le gare.
Dopo aver colaborà co tante associassion la se ga messo in propio par dedicarse ànema e corpo ai so beniamini e in un rùstico de Paese la rancura bestie de ogni tipo, come cani e gati randagi, ma anca càvare, cunici, rissi porçeleti e tartarughe.
La passion de sto àngelo, che a l’anagrafe la risponde al nome de Bertilla Caronello, la xe cussì travolgente che la riesse che dapartuto la se trova de i amiçi, da i veterinari ai guardiani, da i becheri ai casolini e ai boteghieri vari, che ghe dà na man a mantegner in salute i so ospiti, ’na vera tribù de pensionanti divisi in do categorie; i “rosegoti”, cioè quei cussì malmessi che nessuni li vol adotar e i “regolari” che ga bone speranse de trovar ’na sistemassion tra le conossense da la Bertilla, che comunque la va a trovarli anca dopo par controlar se i vien tratài ben, sinò la se li riporta in casa sua.
Par darghe un riconossimento utile i amiçi del grupo de San Martin i ghe ga publicà un volumeto, “L’angelo dei quattro-zampe” che vien vendùo tra i animalisti par finansiar la so atività veramente ecessional, soratuto ne i nostri tenpi de consumismo e de arivismo.

[torna sopra]

 

Archivio
2020 19 18 17 16 15 14 13 12 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1  
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Setenbre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Genaro
Dissenbre
Novenbre
Otobre
Lujo-Agosto
Giugno
Majo
Aprile
Marso
Febraro
Editoriale
Leggi l'articolo Bisogno de silenzio
Anca se ghemo passà qualche giorno o qualche setimana de vacanza al lago, al mare o ai monti, ma anca a ramocia tra i muri de casa nostra, sentimo, drento, el bisogno de on calcossa che forse ne xe mancà e che oncora ne manca: el silenzio!
de Mario Klein
 
Sgiansi de sagessa antica
Leggi l'articolo Ale a i fetoni
de Dinerio
 
Memoria euganea
Leggi l'articolo Quando se ’ndava a botega
Quando se ’ndava a botega… ogni botega gheva el so nome.
de Pietro Gattolin
 
Da la Marca
Leggi l'articolo L’àngelo de i “quatro-sate”
de Emanuele Bellò
 
Dal Basso Piave (VE)
Leggi l'articolo R a c c o n t i
La Storia del Novecento vista dai “Giovani” degli anni ’20
de Guido De Nobili
 
Da Ciosa (VE)
Leggi l'articolo Su ’ndào a l’èstaro
de Giovanni Salvagno